Elezioni Misterbianco, Più Eco in campo con Dario Strano e Francesca Olivieri

COMUNICATO STAMPA Catania – All’elezioni amministrative di Domenica 24 Ottobre 2021 (Si vota una solo giorno dalle 07 alle 22.00); al comune di Misterbianco (CT) saranno Dario Strano e Francesca Oliveri del Fronte Verde Catania a rappresentare il movimento politico ambientalista Più Eco Ecologisti Confederati come candidati indipendenti nella lista civica Noi con Misterbianco che sostiene…

Il Manifesto di Più Eco supera le 800 sottoscrizioni

COMUNICATO STAMPA Roma – Continuano le sottoscrizioni da parte di singoli cittadini, movimenti, associazioni, sigle, comitati, liste civiche al nostro Manifesto politico dove sono enunciati gli obiettivi che intende portare avanti e la visione del mondo del movimento Più Eco-Ecologisti Confederati. Il Manifesto ha superato quota 800 firmatari tra cui: Il Presidente nazionale di Fronte…

Elezioni Favara, Alberto Crapanzano candidato Più Eco

COMUNICATO STAMPA Agrigento – Alle prossime elezioni comunali di Favara in provincia di Agrigento il Responsabile nazionale organizzazione del movimento ‘Più Eco Ecologisti Confederati‘ Alberto Crapanzano sarà il candidato indipendente nelle liste del PD che sostiene il candidato sindaco Antonio Palumbo. Invitiamo gli iscritti e sostenitori ecologisti ambientalisti di Favara a dare la propria preferenza…

Elezioni Morrovalle, Più Eco ottiene il 4%

COMUNICATO STAMPA Macerata – “Noi del movimento Più Eco Ecologisti Confederati insieme al Partito Valore Umano con il nostro candidato sindaco Tonino Quattrini  all’elezioni comunali di Morrovalle abbiamo ottenuto un lusinghiero 4,09% contando che ci presentavamo per la prima volta in assoluto sulle schede elettorali. Purtroppo per la legge elettorale non siamo riusciti ad eleggere…

L’Italia devastata dagli incendi Più ECO propone di sospendere subito la caccia e di attivare in autunno la riforestazione dei territori

COMUNICATO STAMPA Roma – In Italia oltre 100.000 ettari di boschi sono stati distrutti da incendi di grave portata i quali hanno caratterizzato questa drammatica estate 2021, interi ecosistemi sono stati cancellati. Le regioni più colpite sono state la Sardegna, la Sicilia, l’Abruzzo, l’Umbria, il Lazio, la Puglia, il Molise, la Basilicata e la Calabria;…