COMUNICATO STAMPA

ROMA – Gli ‘Ecologisti Confederati‘ salgono a 41 sigle con l’adesione dell’A.I.Me.F. Associazione Italiana Medicina Forestale. “Continua a prendere corpo il nostro progetto ecologista confederato con l’importante adesione dell’A.I.Me.F. grazie alla collaborazione con Brunella Bonetti responsabile comunicazione e ambasciatrice AIMEF. Con la quale nei prossimi giorni inizieremo una collaborazione su alcuni temi ambientalisti di comune interesse” dichiara Vincenzo Galizia coordinatore nazionale degli ‘Ecologisti Confederati’. “Un Medico, una Botanica, una Odontoiatra, un Osteopata, una Pedagogista, un Esperto di Comunicazione: questo è il piccolo gruppo che ha dato vita a questa importante Associazione Nazionale, con l’obiettivo di far conoscere e riconoscere la Medicina Forestale anche in Italia, favorire la diffusione delle ‘Urban Jungle’, nonché tutelare e proteggere il Patrimonio Boschivo e Naturale nella nostra nazione, trasmettendo a quante più persone possibile, il potenziale terapeutico dell’Immersione nella Natura!. Questa è l’A.I.Me.F. che vede nel consiglio direttivo Laura Dell’Aquila, Paolo Zavarella, Gigliola Sigismundi, Lorina Metaj, Carlo Giordano e David D’Alessandro“.

Visite totali questa pagina: 96 – Visite oggi questa pagina: 1 – Visite totali al sito: 29.782. GRAZIE!