COMUNICATO STAMPA

Roma – Sull’intervento del Ministro della Sanità Roberto Speranza alla trasmissione Rai di Fabio Fazio dove alla domanda del conduttore di come avrebbe fatto il Governo come si evince nel nuovo DPCM a sapere se nelle feste private ci fossero più di sei persone presenti ha risposto: “…confidiamo sulle segnalazioni volontarie dei vicini…” in merito è intervenuto Vincenzo Galizia Coordinatore nazionale degli Ecologisti Confederati che ha dichiarato: “Ma Speranza crede di essere nella Germania dell’Est o nella Romania di Ceausescu dove la polizia segreta si reggeva su delatori e spioni?” è la domanda ironica che pone Galizia che continua “in Italia per fortuna esiste ancora la libertà e la democrazia, anche se questo Governo sta cercando in tutti i modi di ridurla e di istituire una sorta di dittatura pseudo sanitaria retta sulla paura del coronavirus. Noi Ecologisti Confederati non ci arrendiamo a questa situazione e ci batteremo per difendere la libertà dei cittadini sempre e in tutte le sedi” conclude il leader degli ecologisti.

Visite totali questa pagina: 238 – Visite oggi questa pagina: 1 – Visite totali al sito: 29.782. GRAZIE!