COMUNICATO STAMPA

Roma – La Confederazione Ecologista si tinge di rosa con l’adesione al nostro manifesto di Donne in Eco Evoluzione. ” Siamo molto felici di questa importante e nascente sinergia che vede in prima linea donne coraggiose, ecologiste ed animaliste . Come in un evento sincronistico, durante una delle loro tappe in Sicilia, le Donne in Eco Evoluzione sono venute a conoscenza della Confederazione Ecologista la quale si propone di ricreare un forte movimento verde che unisca la diaspora del mondo ecologista presente oggi in Italia in maniera autonoma, trasversale e divergente. Unità di intenti e di visioni, con la sottoscrizione del nostro Manifesto” dichiarano Vincenzo Galizia ed Alberto Crapanzano.

“Cosa spinge tre donne, Emilia Goffi, Sabrina Angiolilli e Simona Vinati, con un vissuto completamente diverso, a mettersi in viaggio subito dopo il lockdown in Italia. Di sicuro il grido di aiuto che Madre Terra continua a lanciare in modo straziante ormai da tantissimo tempo, quella richiesta  che solo le donne possono sentire in maniera così viscerale e profonda, ma nello stesso tempo la consapevolezza che è arrivato il momento di unire tutte le forze, di creare una rete energetica – virtuale e umana – materica,  affinché l’aiuto si concretizzi prenda forma e cominci a portare frutti necessari alla sopravvivenza del Pianeta. Per questo abbiamo creato Donne in Eco Evoluzione, un progetto che vuole contemporaneamente fare luce su realtà in trasformazione già esistenti, creare rete tra di loro, alimentare un sano confronto al fine di accelerare il passo per la guarigione.Un progetto che vedrà la realizzazione di un docufilm, insieme al continuo viaggiare tappa dopo tappa alla ricerca di luoghi, persone, emozioni, storie eco-sostenibili“.

Visite totali questa pagina: 366 – Visite oggi questa pagina: 1 – Visite totali al sito: 29.783. GRAZIE!